MICROFERRAGOSTO 14 août 2018 con SAM PAGLIA, MICHELE IAIA ALESSANDRO SCALA

 

E anche quest’anno, per la 5 volta per il ristorante MICRO e la prima di DINETTEMICRO, è giunto Ferragosto: le “vacanze di Augusto” [dal latino Feriae Augusti] come ogni estate arrivano a decretare la metà del mese dedicato alle ferie della maggioranza degli italiani.

Pur avendo origine pagane il Ferragosto è divenute in seguitouna festa cristiana: Nel 18 a.C. l’imperatore romano Ottaviano, proclamato Augusto – ovverosia venerabile e sacro – dal senato romano, dichiarò che tutto il mese di agosto sarebbe stato festivo e dedicato alle “Feriae Augusti”, una serie di celebrazioni solenni, la più importante delle quali cadeva il 13 ed era dedicata a Diana, dea patrona del legno, delle fasi della luna e della maternità. La festa si celebrava nel tempio dedicato alla dea sull’Aventino ed era una delle poche occasioni in cui i romani di ogni classe e censo, padroni e schiavi, si mescolavano liberamente:

Oltre che a Diana, le Feriae erano un’occasione per celebrare Vertumno, dio delle stagioni e della maturazione dei raccolti; Conso, dio dei campi e Opi dea della fertilità, la cui festa, Opiconsiva, cadeva il 25 del mese. Le Feriae Augusti erano una celebrazione della fertilità e della maternità; come molte altre feste romane erano di derivazione orientale e in particolare riecheggiavano quelle in onore di Atagartis, dea madre sira, patrona della fertilità e del lavoro dei campi. Queste festività che raggiungevano il loro picco il 15 del mese, erano così radicate che la Chiesa decise di cristianizzarle: nel secolo VI, le Feriae Augusti vennero assorbite e trasformate nella celebrazione dell’Assunzione in cielo di Maria Vergine che, terminata la sua vita terrena, fu elevata alla gloria celeste con l’anima e con il corpo. Il dogma fu proclamato dal papa Pio XII nel 1950 con il documento Munificetissimus Deus.

Da allora nei paesi di religione prevalentemente cristiana sono celebrate con imponenti processioni, come quella fluviale lungo la Senna durante la Fête de l’Assuntion à Notre Dame de Paris.
Tra le più importanti in Italia, ci sono quelle che si svolgono a Palermo dove le “barette” con la statua della Madonna sono portate da ragazzi o quelle a Sassari dove i “candelieri” di cartapesta, in forma di palma, fanno il giro della città; a Tivoli (Roma) “l’inchinata” della statua della Vergine incontra la statua di Gesù. La sontuosità della ricorrenza è sentita particolarmente anche a Genova, Milano, in Abruzzo ed è festeggiata con fuochi artificiali, come quelli fantasmagorici di Cervia direttamente sul mare.

La tradizione di agosto come mese delle Feriae è rimasta, per questo fabbriche e negozi restano ancor oggi «chiusi per ferie» fino alla fine di agosto, anche se nessuno si ricorda più dell’imperatore che le istituì per autocelebrarsi. Oggi, la giornata di Ferragosto viene celebrata con delle gite fuori porta, con dei bagni rinfrescanti nelle acque del mare oppure con delle vacanze lontane dal caos cittadino. Questa tradizione popolare è nata durante il ventennio fascista, quando il regime organizzava le gite popolari a prezzi scontati attraverso le associazioni dopolavoristiche delle varie corporazioni. In questo modo, anche le classi sociali più povere hanno avuto la possibilità di visitare le città italiane e di raggiungere località marine o montane. E’ stato proprio in quell’occasione che molte famiglie hanno visto per la prima volta nella loro vita il mare, la montagna o le città d’arte. Da quel momento in poi, questa tradizione non è stata più abbandonata e Ferragosto è il periodo dell’anno in cui gli italiani, approfittando della giornata di festa, si concedono una vacanza, una gita o una giornata al mare: al MICRO e a DINETTEMICRO quest’anno si festeggia con gli amici musicisti di MARCO STEFANELLI che allietano i nostri ospiti i martedì del #MICROconcert : SAM PAGLIA, con il suo vintage hammond C3, MICHELE IAIA e la sua scoppiettante batteria e per la prima volta ALESSANDRO SCALA e il suo inseparabile sassofono.

MICROFERRAGOSTO all’insegna della musica di qualità

#MICROFERRAGOSTO per pochi

Per prenotazioni e info contattare:

+393483122492

info@dinettemicro.com

microcucina@gmail.com

microitalia.com

dinettemicro.com

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.